Archivio mensile:novembre 2003

Una giornata del c°°°o. Se mi girano un po’ le palle me ne vado in centro.
Anzi no, c’è il rischio attentati. D’Oh!
Viviamo in un Mondo in cui l’essere umano non si rende conto di essere una misera cacchetta che orbita insieme al suo pianeta intorno a un sole che non si può nemmeno vedere in giornate così. Ricorda: che il tuo cognome sia Bush, BinLaden o Hussein non importa un fico secco (o, come mi dicono dalla regia, una penna del fegato)..
Sempre una cacchetta che gira rimani.

“Era entrata nella sua vita senza bussare, come quando accade di entrare nella stanza sbagliata perchè somiglia vagamente alla nostra. Rimase lì, dimenticando la via d’uscita e abituandosi quietamente alle strane creature che vi trovava e che vezzeggiava nonostante le loro forme sorprendenti.”

V.Nabokov-La vera vita di Sebastian Knight

Si salvi chi può (PollyJean alla conquista della Rete)

Bene…siccome il mio spirito profondo e il mio spirito cazzarone non riescono a convivere serenamente e siccome il mio spirito cazzarone sta prendendo arrogantemente il sopravvento , ho devoluto il compito di reggere la bellissima e cazzarona rubrica “Tv, fuffa e nullappiù” al nuovo-di-zecca blog ControSciampo (questo fantastico nome viene dall’instabilità mentale di CarneFresca).
Penso che tutto ciò finirà quando il mio spirito profondo si sentirà solo.
Dovete comprendermi, è difficile gestire due spiriti che ti litigano in testa.
(Sarà mica l’eco?).

Ingegneri.

Risveglio calmo ma troppo precoce…le sette del mattino per seguire la lezione più pallosa dell’universo… per fortuna che ci sono i miei esimi colleghi che propongono sui banchi quiz come quello che segue

o amenità come “Dio esiste ed è derivabile” (bagni dell’edificio Nave) o “EntroPia EscoTroia” (sempre la mitica aula CI1).
Ecco cosa porterò a mia discolpa la prossima volta che mi chiederanno perchè mi sono complicata così tanto la vita…

Adesso però da brava “ingegnera” vi invito a risolvere il quiz di cuiz sopra…(una comica nata).
Ci saranno premi frizzi lazzi e mazzi per i più acuti e intuitivi.

Rubrica: Tv, fuffa e nullappiù (visto da dentro)

Ieri sono stata negli studi Mediaset di Cologno Monzese a vedere ControCampo. Ebbene si, io, Nina e Mile siamo diventate vittime dello star system…ci hanno pure inquadrato..attendo contatti da PierSilvio. Per autografi contattatemi finchè siete in tempo perchè quando sarò famosa sarò anche tanto tanto impegnata…

ps.assoldo killer per eliminare Elisabetta Canalis che con la sua bellezza (chi non l’ha vista dal vivo non può capire) ostacola eccessivamente la mia scalata allo show-biz.

Splinder si droga.

Stasera al Maurizio Costanzo Show c’è il caro Maurizio che (oltre a non far parlare la gente) indaga sulla volgarità della televisione italiana (21 parolacce al minuto). Gli ospiti fanno casino e lui li sgrida dicendo “Avvinazzati, siete un gruppo di alcolisti”. Cosa dire di quest’uomo che è il creatore della cosiddetta TVdelDolore, un uomo che parcheggia VIPs nel suo inutile contenitore domenicale? Cosa c’è di più volgare nella televisione italiana di BuonaDomenica?

Interrompiamo le trasmissioni per avvertire il gentile pubblico che la mamma di Elfride (o Ilfride, come cazzo si scrive?) ha appena rigato la macchina di Gabriel Garko, sul BelloDelleDonne3.

ErrataCorrige: era la madre di Irma.

Cose dell’altro mondo.

Ci sono momenti in cui desidererei essere una visionaria. Tipo questo pomeriggio in metropolitana. Impegnata a indovinare il titolo del libro letto dalla mia vicina di posto leggendone a mia volta poche righe, scorgo con la coda dell’occhio un movimento sospetto davanti a me. Con l’usuale discrezione tipica degli spazi collettivi, giro lentamente le pupille ma gli occhi involontariamente e per un nano-secondo mi si sbarrano: davanti a me un uomo di età imprecisata (la discrezione dello sguardo non consente analisi dettagliate) si trastullava allegramente con la mano sotto il giubbotto chiuso. Penso: “Avrà la tigna, al prurito non si comanda”…mi rigiro e continuo a leggere il libro della vicina. Un nuovo movimento colpisce la mia percezione: stesso moto pupillare della sottoscritta, sbarramento oculare più accentuato e duraturo. Il tipo aveva il ‘pispolo’ in mano, mezzo moscio e mezzo no, ed era evidentemente in preda ad un “pruriginoso fastidio”. Distolgo lo sguardo immediatamente, un conato di vomito mi si ferma giusto all’altezza dello sterno, si aprono le porte, esco. Spero di aver sognato tutto. Che schifo.

L’ANGOLO DELLE CAZZATE TANTO INUTILI MA COSìCCARINE
(per la serie:sono tornata presto)

E per la rubrica emisemestrale “L’angolo delle cazzate” ecco a voi l’ennesima delle suddette.

What Makes You Sexy? by eva71
Name/NickName
Gender
Sexy Body Part Is Your Ass
Special Talents Are Looking Innocent
Created with quill18‘s MemeGen!

Non commento l’esito…ma vi prego cliccate sul traduttore BabelFish che ho piazzato sulla sinistra…se tradurrete questa pagina in inglese verrà fuori un discreto macello.
Ah le magggie del web..

<!–